La Medicina Cinese e i Bambini

La Medicina Cinese nelle malattie dell’infanzia è efficace nel risolvere con rapidità i disturbi più comuni ed è un valido aiuto nelle malattie ricorrenti o croniche.

Attraverso la sua azione di riequilibrio del sistema energetico, può eliminare o limitare il ricorso ai farmaci e contenerne gli eventuali effetti collaterali: rinforza la costituzione quando i bimbi , tonifica l’organismo nei casi di poco appetito e svogliatezza, tranquillizza il bambino se dorme male o è agitato durante il giorno.

Le indicazioni principali sono:

coliche del lattante, stipsi, diarrea;

inappetenza, stanchezza, suscettibilità alle malattie invernali;

tosse, catarro, asma, rinite;

disturbi del sonno, irrequietezza, iperattività;

ritardi dello sviluppo.

 

Con i bambini piccoli si usa il tuina pediatrico, un insieme di massaggi e stimolazioni che fanno parte della formazione medica cinese.

Questa metodica viene insegnata anche ai genitori, che possono così usarlo in prima persona e collaborare nella cura e nella prevenzione.

Si può utilizzare anche un’agopuntura specifica per il bambino, con pochi aghi, molto sottili e una tecnica rapida e indolore.

 

L’ambulatorio Xiaoxiao

 

E' nato nel 2005 

Ha sede in Viale Bligny 29, Milano

E' attivo il lunedì pomeriggio, previo appuntamento

Sede collegata: via Milazzo 8, Milano

Per info: mail@elisarossi.info - tel. 02-58321744

Team

 

Responsabile: Elisa Rossi

Coordinamento e database: Annamaria Petrarolo

Senior: Monica Curioni, Liliana Sechi, Paolo Balossi, Raffaella Rampoldi

Il lavoro con i genitori

La collaborazione attiva dei genitori è un aspetto fondamentale del lavoro di Xiaoxiao: gli adulti di riferimento imparano infatti una sequenza individualizzata di tuina pediatrico, che poi ripetono a casa con regolarità. Si mostrano anche alcune stimolazioni utili quando il bambino sta per ammalarsi, ha  la febbre o  disturbi intestinali.

Il contributo dei genitori non solo rende più efficace il trattamento in ambulatorio e diminuisce il numero di sedute necessarie, ma li fa sentire anche meno sprovveduti e inermi di fronte alla malattia e spesso aiuta la relazione con il figlio/a.

Il tuina pediatrico nelle sue applicazioni di base è infatti semplice da apprendere, non ha effetti collaterali, e richiede poco tempo (circa 10-15 minuti).

Formazione per colleghi e allievi

Xiaoxiao funziona anche come luogo di formazione per colleghi e allievi.

Il corso è di ordine pratico-clinico, per cui è riservato a colleghi e allievi che abbiano una buona conoscenza della medicina cinese e del tuina pediatrico.

127 colleghi hanno frequentato i corsi di base o avanzati tra ottobre 2005 e  giugno 2018.

Bibliografia relativa all’Ambulatorio Xiaoxiao

 

“Un ambulatorio di medicina cinese per bambini”: cap.12 in “Pediatria in Medicina Cinese”, CEA, Milano 2009 (trad. inglese Donica, 2011)

Xiaoxiao, un Ambulatorio di Medicina Cinese per i Bambini: Progetto-pilota della FISTQ” (Medicina Naturale, n. 4, 2006)

“Paediatric Tuina and Acupuncture: The Xiaoxiao Clinic in Milan” (Journal of Chinese Medicine, n.85, 2007)

“Quei piccoli aghi che non fanno paura” (PNEI, n.1, 2007)

“Xiaoxiao, un Ambulatorio di Medicina Cinese per Bambini, e il Progetto-pilota FISTQ” (Shiatsu-do, n.47, 2009)

Xiaoxiao, un Ambulatorio di Medicina Cinese per i Bambini: Valutazione di due anni di lavoro del Progetto-pilota FISTQ” (Medicina Naturale, n.1, 2008)

Bambini ipercinetici: l’esperienza dell’ambulatorio Xiaoxiao” (Medicina Naturale, n.4, 2010)

“Acupuncture and Tuina for Hyperactive Children” (Journal of Chinese Medicine, n.94, 2010)

“Children and Water-Fire Unbalance” (Jing-Shen, n.6, 2010)

“Basis of Paediatric Tuina” (The Lantern, vol.VIII, n.1, 2011)

Chinese Medicine at Ilula, Tanzania: an Experience in Learning”, European Journal of Oriental Medicine (vol.7, n.2, 2012)

"Treating Children" (Journal of Chinese Medicine, n.113, 2017)

ART babies & Chinese medicine” (Acu., n.20, 2018) (Reprinted with thanks to British Acupuncture Council’s member magazine)

Elisa Rossi

 

I primi contatti con la medicina cinese in ambito pediatrico risalgono al 1983, presso la Academy of Acupuncture di Pechino. Da allora Elisa Rossi tratta regolarmente bambini con l’agopuntura,

Nel 1992 studia qigong con il dr. Lu Guangyun, che lo applica anche in ambito pediatrico presso il Xiyuan Hospital, Beijing. Approfondisce il tuina pediatrico  con la dr.ssa Yin Ming, presso il TCM Paediatric Departments del Provincial Hospital di Nanjing nel 1999 e 2000, e con la dr.ssa Zhang Sufang, presso il Provincial Hospital di Jinan, nel 2006.

Nel 2002, grazie anche agli insegnamenti e al sostegno clinico di Julian Scott, avvia l’ambulatorio per bambini presso l'Associazione MediCina e lo dirige per due anni.

Nel 2005 fonda l’ambulatorio Xiaoxiao, attivo a Milano una volta alla settimana.